EMERGENZA COVID-19

Carissimi Clienti,

SIAMO APERTI SOLO PER APPUNTAMENTO CONTATTARE IL NUMERO 095.291110

Ai sensi del DPCM dell’11 marzo 2020, del 22 marzo 2020 e del 26 aprile 2020;

Vi informiamo:

1.            L’accesso è consentito solo se in possesso di mascherina;

2.            E’ obbligatorio mantenere almeno un metro di distanza interpersonale;

3.            Prima dell’accesso si potrà essere sottoposti al controllo della temperatura corporea nel rispetto della normativa sulla privacy;

4.            All’ingresso occorre sanificarsi le mani negli appositi dispenser.

Per la tua salute e quella dei nostri collaboratori ti chiediamo di adottare i provvedimenti previsti per questa emergenza.

Ecoin ha adottato tutti i presidi e i comportamenti di protezione richiesti.

La Ecoin, al fine di avviare la “fase 2” di riapertura in sicurezza della propria filiera produttiva ha adottato un protocollo Anti Contagio aziendale conforme al PROTOCOLLO ANTI CONTAGIO DEL SETTORE EDILE del 24 aprile 2020. Tale protocollo scaricabile nel seguente link, è stato validato e condiviso con le parti interessate e con l’organismo paritetico ESEC di Catania, che avrà cura di verificare la piena implementazione dello stesso nei siti produttivi della Ecoin srl.

Con la presente informativa dichiarate di aver ricevuto le informazioni relative al punto 01 di cui al PROTOCOLLO ANTI CONTAGIO DEL SETTORE EDILE del 24 aprile 2020, di essere a conoscenza delle misure aziendali adottate e meglio descritte nel protocollo Anti-Contagio predisposta dalla Ecoin in data 27/04/2020 e si impegna a rispettare le indicazioni inerenti ai comportamenti corretti da adottare ed alle regole fondamentali di igiene, per contrastare la diffusione del COVID-19.

L’accettazione della presente diventa integrazione al DUVRI e impegno ad integrare i propri documenti sulla sicurezza (DVR, POS, etc) sulle tematiche inerenti all’emergenza COVID_19 secondo la normativa vigente alla sottoscrizione della presente.

Un mancato adeguamento dei documenti sulla sicurezza comporta una piena accettazione del protocollo anti-contagio della ECOIN allegato.

Resta inteso che tutti gli adempimenti previsti dal protocollo sono in capo ad ogni azienda ognuno per le proprie competente e per le proprie maestranze.